A Cherson un uomo ha sventolato la bandiera dell’ucraina davanti ai soldati russi, schierati con i carrarmati. È accaduto in Piazza della libertà. Secondo i militari russi la città nel sud dell’Ucraina è stata conquistata, e “le divisioni delle forze armate hanno preso il pieno controllo del centro regionale”. L’informazione è stata però smentita dal sindaco della città, Igor Kolykhayev, che ha ammesso che la città era “completamente circondata” dalle forze russe, ma che è rimasta sotto il controllo ucraino.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Armi all’Ucraina, l’Italia è in guerra senza dirlo? Segui il commento in diretta con Peter Gomez

next