Dopo settimane, anzi mesi, di dubbi sulla presenza o meno di Rosario Fiorello al Festival di Sanremo 2022, il mattatore siciliano si è presentato al Teatro Ariston. E lo ha fatto in un modo tutto suo, com’era facile immaginarsi. “Ciao Ama, sai chi sono? Il tuo ex amico Rosario Fiorello, quello dell’anno scorso e dell’anno prima”, recitava il primo biglietto che Amadeus ha letto in diretta. Poi ha continuato: “Quest’anno ti avrei visto volentieri da casa ma tu non me lo hai permesso, quindi voltati e guarda le scale”. Amadeus si è girato ma non c’era nessuno. “Fai partire una base incalzante e ora presentami come solo tu non sai fare”. Ecco il comico siciliano fuori dall’Ariston con occhiali neri, mascherina nera e un termometro a infrarossi. Dopo averlo puntato su di sé, si è accesa la luce rossa.

A farlo notare è stata Selvaggia Lucarelli con un tweet che ha scatenato il web. “Non vorrei dire ma il termometro di Fiorello ha segnato rosso, non potrebbe entrare all’Ariston“, ha scritto la giornalista. Verde invece il Led quando il comico ha puntato l’apparecchio sulla fronte degli spettatori in platea o su quella del maestro Leonardo De Amicis. “In realtà non ha funzionato”, ha scritto un utente sotto al post di Lucarelli. Qualcun altro invece ha fatto notare: “Era il riflesso degli schermi”, “Diventa rosso anche quando non riesce a leggere la temperatura” oppure “Se lo è sparato sugli occhiali“. Così esplode e si smonta da solo il primo ‘caso’ del Festival di Sanremo72.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Sanremo 2022, Morgan all’attacco contro Amadeus: “Prima di morire sarò io il direttore artistico. Tornerà la musica in questa povera Patria”

next
Articolo Successivo

Sanremo 2022, Roberto Saviano: “Al Festival per raccontare il coraggio dei testimoni di giustizia e di Falcone e Borsellino. Un grande momento di responsabilità”

next