“Sono a casa positivo. Ho dovuto mandare un sostituto a fare le prove con Le Vibrazioni. Spero entro lunedì di riacquisire la libertà e poter raggiungere Sanremo in tempo per il Festival”. Beppe Vessicchio annuncia così, in un’intervista all’Adnkronos, di essere “positivo al Covid da diversi giorni, senza grandi sintomi”. “Ho ancora un po’ di raucedine e quindi voglio aspettare a fare il tampone ancora un paio di giorni. Non voglio rischiare di risultare ancora positivo”, ha aggiunto. Poi tornando alla preparazione del Festival, ammette: “Quest’anno con la enorme diffusione del virus è forse ancora più complesso dell’anno scorso. Hanno avuto già diversi casi nell’orchestra e nel coro. E nel coro, che prova e si esibisce naturalmente senza mascherina, questo vuole dire ogni volta far stare a casa tutti per diversi giorni e convocare altri. Ci vuole grande pazienza. Ma io sono fiducioso”, conclude.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, accessibile a tutti.
Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte con idee, testimonianze e partecipazione.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Nicolai Lilin, lo scrittore ricoverato d’urgenza in rianimazione al Niguarda di Milano: “Non sono no vax, mi sono vaccinato prima di ammalarmi”

next
Articolo Successivo

Giuliano Ferrara ricoverato in ospedale: “Ha avuto un infarto, è in gravissime condizioni”

next