L’Infanta Cristina e il marito Inaki Urdangarin hanno deciso di mettere fine al loro matrimonio di “comune accordo”. Lo annuncia un breve comunicato della sorella del re di Spagna e il marito, ripreso dai media spagnoli. L’annuncio arriva dopo che la scorsa settimana è diventata di dominio pubblico la notizia del tradimento e della relazione di Urdangarin con un’altra donna. “Di comune accordo abbiamo deciso di interrompere il nostro rapporto matrimoniale . L’impegno verso i nostri figli rimane intatto. Dato che si tratta di una decisione privata chiediamo il massimo rispetto. Cristina di Borbone e Inaki Urdangarin”, si legge nel breve testo diffuso alla stampa.

Genitori di quattro figli, i due sono sposati dal 1997. Ex giocatore di pallamano, Urdangarin è stato condannato nel 2017 a sei anni e tre mesi di carcere per lo scandalo Noos: dopo aver scontato cinque anni e dieci mesi, si trova in libertà vigilata. L’infanta Cristina è stata assolta dalle accuse. Con l’arrivo al trono del fratello Felipe VI, Cristina e la sorella Elena hanno perso diritto all’appannaggio dello stato. La famiglia reale è stata ristretta al sovrano, i suoi genitori, la moglie e le figlie.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, accessibile a tutti.
Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte con idee, testimonianze e partecipazione.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

I Maneskin posticipano le date del tour a causa del Covid: “Estremamente dispiaciuti”. L’annuncio sui social – Video

next
Articolo Successivo

Antonella Clerici festeggia il successo di “The Voice Senior” in diretta con Claudia Rossi e Andrea Conti

next