Dopo settimane di pettegolezzi e indiscrezioni, è arrivata la conferma ufficiale da parte dei diretti interessati: Michelle Hunziker e Tomaso Trussardi si sono separati: “Dopo dieci anni insieme, abbiamo deciso di modificare il nostro progetto di vita”, hanno dichiarato in una nota diffusa ieri 18 gennaio. Nessun dettaglio è stato rivelato, nulla si sa sulle motivazioni che hanno portato una coppia così amata a lasciarsi. Secondo il Corriere, però, pare che da più di un anno le cose non andassero molto bene.

“Una grave crisi”, tra ripicche, silenzi e porte chiuse, con Tomaso Trussardi sempre più spesso nella sua Bergamo e la conduttrice svizzera invece a Milano con le figlie (Sole, 8 anni e Celeste, 6 anni). La coppia ha parlato di un progetto di vita cambiato ed effettivamente pare proprio che alla base delle liti ci fosse un modo diverso di intendere la vita, oltre ad amicizie non condivise e lavori che hanno creato diverse tensioni. Lei quindi avrebbe iniziato a coltivare nuove passioni, tra cui le arti marziali mentre lui avrebbe trascorso sempre più tempo a Reggio Emilia, come brand ambassador della Motor Valley.

Le feste natalizie passate tra momenti di riavvicinamento e altri di lontananza, un amore ormai agli sgoccioli e il collante delle figlie per le quali, hanno garantito, si impegneranno “a proseguire con amore e amicizia il percorso di crescita”. La conduttrice (44 anni) ha già una figlia, Aurora, nata nel 1996 dall’amore con Eros Ramazzotti. Invece Tomaso (38 anni) – figlio di Nicola Trussardi, fondatore dell’omonima casa di moda – non ha altri figli ed è sempre stato molto riservato sulla propria vita privata.

Anche Michelle non ha rilasciato alcuna ulteriore dichiarazioni sulla loro inaspettata separazione, anche se i più attenti avranno notato che, durante una Instagram story di oggi 19 gennaio, la conduttrice ha presentato alcuni prodotti della sua linea di bellezza e ha detto: “Anno nuovo, pelle nuova. Via le cellule morte, rigeneriamoci”. Poi ha aggiunto: “Questo è un momento particolare per me e quindi sono abbastanza provata a livello di pelle”. I riferimenti sembrano piuttosto chiari.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Playboy, Hugh Hefner “un mostro, non potevi soddisfarlo, voleva sempre di più. Era come un vampiro”. Le accuse delle ex conigliette

next
Articolo Successivo

Forbes inserisce 13 nuovi miliardari italiani nella lista dei più ricchi del mondo: ecco chi sono

next