Una nuova generazione di consumatori di auto di lusso. Così la definisce il Wall Street Journal, sottolineando come questi danarosi compratori di vetture di alta gamma si siano fatti avanti durante la pandemia. Il motivo? Impossibilità di spendere su altri fronti (per esempio quello dei viaggi internazionali), nuovi modelli sempre più vicine alle esigenze e ai desideri di chi compra. La Bentley ha venduto 14.659 vetture lo scorso anno, il 31% in più rispetto all’anno precedente. Porsche 301.915 con un +11%. E la Rolls-Royce ha battuto un record storico: in 117 anni di storia, mai così tante auto vendute. Si parla di mezzi che arrivano a costare 500 mila euro. Il ceo tedesco Torsten Müller-Ötvös dà una spiegazione che non ha a che vedere con come allocare i soldi (se si è ricchi) ma con la paura di morire: “Molti hanno visto l’impatto del Covid, parenti e amici sono morti a causa di questo virus. Dunque, in tanti hanno realizzato che la vita è breve e che è meglio godersela da subito prima che sia troppo tardi”, ha detto al Daily Mail. Secondo lui, quindi, i ricchi hanno deciso di spendere a più non posso dopo aver interiorizzato il “Chi vuole esser lieto, sia, di doman non c’è certezza“. Parlando di capitali in crescita e di sempre maggior divario tra ricchi e poveri, la Oxfam fa sapere che proprio il patron della Tesla, Elon Musk, ha visto la sua ricchezza aumentare di 10 volte a 294 miliardi di dollari nei primi 20 mesi della pandemia, superando Jeff Bezos, il fondatore di Amazon, come persona più ricca del mondo.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, accessibile a tutti.
Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte con idee, testimonianze e partecipazione.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

George Clooney, lo sfogo amaro: “Devo sempre lottare. Ormai le sale non vogliono più i miei film”

next
Articolo Successivo

L’Estetista Cinica è arrivata a fatturare 60 milioni di euro: “Non avevo un soldo, sono arrivata a vendere l’oro”

next