Era il 7 gennaio 1987 quando a San Giovanni Bianco (Bergamo) nacque Davide Astori, l’ex calciatore di Fiorentina, Roma e Cagliari morto il 4 marzo 2018 a Udine, prima della partita dei Viola contro l’Udinese. Con un post pubblicato su Instagram nella giornata di oggi, in cui avrebbe spento 35 candeline, la Fiorentina gli ha reso omaggio. “Nasceva oggi Davide Astori. Per sempre con noi” e un cuore viola è la didascalia che accompagna uno scatto del Capitano della squadra del capoluogo toscano.

Al post dei Viola, fanno eco anche quello del Museo Fiorentina (“È entrato a far parte della Hall of Fame Viola nell’edizione 2018, per sempre tra i Grandi della nostra Storia!”), del Museo del Calcio di Coverciano, che conserva la sua maglia azzurra (“Nel giorno del tuo compleanno il tuo ricordo è ancora più forte”) e della Lega Calcio Serie A. Numerosissimi poi gli omaggi dei blog dedicati al calcio oltre ai commenti dei tifosi: (“Ci manchi”, “Sempre con noi”) e quelli degli ex compagni: da Leonardo Bonucci a Federico Chiesa, passando per Amauri. Tutto il mondo del calcio italiano lo ricorda in questo giorno particolare.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da ACF Fiorentina (@acffiorentina)

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Lega Serie A (@seriea)

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Museo Fiorentina (@museofiorentina)

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Bill Gates si compra l’Hotel Danieli di Venezia, l’albergo “preferito dalle celebrità di tutto il mondo”

next
Articolo Successivo

Giacomo Bonanno di Linguaglossa denuncia l’ex fidanzata Tanya Yashenko: “Ero instupidito dall’amore, si è approfittata di me per avere regali da migliaia di euro”

next