Contrariamente alla previsioni della vigilia è Baltimora a vincere la quindicesima edizione di “X Factor Italia”, battendo al fotofinish Gianmaria. Al terzo posto i Bengala Fire, mentre al quarto si è classificato Fellow. Il gran finale, all’ultimo voto, è stato scandito dall’esibizioni dei due finalisti Baltimora con il suo inedito “Altro” e Gianmaria con la sua “I Suicidi”. Una bella soddisfazione per Hell Raton che ha vinto per due anni consecutivi, la scorsa edizione con Casadilego. Adesso la palla passa a chi vorrà e dovrà investire sui finalisti del programma perché alle parole, ai sogni, alle promesse, dovrebbero seguire i fatti.

COLDPLAY: “AVREMMO VOLUTO CANTARE I MANESKIN”

Ospiti sul palco i Maneskin che tornano a casa dopo il secondo posto nel 2017, quando sono stati battuti dal tenore pop Lorenzo Licitra. La band ha riproposto proprio la cover che hanno suonato per la prima volta a “X Factor”, “Beggin’”, che poi ha scalato le hit mondiali dopo il trionfo ad “Eurovision 2021”. La band ha poi suonato il brano vincitore di Sanremo 2021 e Eurovision “Zitti e buoni”, “I Want to be Your Slave” e l’ultimo singolo “Mammamia”. Poi sono arrivati i Coldplay con “Higher Power” e “My Universe”, tratti dall’ultimo disco “Music of the Spheres”. Chris Martin ai microfoni di RTL 102.5 ha confessato: “Abbiamo incontrato qui i Maneskin che amiamo tantissimo. L’idea iniziale era di fare un tributo ai ragazzi, quindi di suonare un loro pezzo poi siamo accorti che anche loro sono qui e avremmo suonato la stessa canzone. Ci sono i veri Maneskin non possiamo fare una loro cover!”.

BALTIMORA: “È STATO ASSURDO, SPERO DI CONTINUARE”

Baltimora, all’anagrafe Edoardo Spinsante, originario di Ancona ma vive a Milano. Ha studiato il pianoforte per circa 5 anni. Alle scuole superiori ha iniziato a comporre le prime canzoni e ad appassionarsi alle produzioni. Alle selezioni ha proposto due suoi pezzi e “La ballata della moda” di Luigi Tenco. Nel corso dei Live Show ha portato brani di Carmen Consoli, Adele, Lucio Battisti e Morgan. I suoi brani inediti presentati nel corso delle puntate sono state “Altro” e l’omonimo “Baltimora”. In semifinale ha duettato con Fulminacci. “È stato tutto assurdo spero di continuare a fare questo, – sono state le prime parole di Baltimora nella sua prima conferenza stampa post vittoria – non solo con la mia musica ma anche con quella di altri. Per il futuro spero di percorrere tutte le strade possibili dalla produzione alla scrittura. Ho mostrato in queste settimane tutte le sfaccettature del mio percorso artistico e personale”.

ASCOLTI IN CALO, MA LO SHOW “È BELLISSIMO”

Lo avevamo già detto e sottolineato due anni fa: il format “X Factor” è stanco e l’auspicio era quello di seguire il format originale dell’edizione inglese che si è fermato dopo quindici anni di onorata carriera. Il deus ex machina Simon Cowell ci aveva visto lungo e per questo ha imposto che la macchina si fermasse. Non si sa ancora se lo stop è temporaneo, di certo non va in onda da due anni. Così come l’edizione inglese anche l’edizione italiana, andata in onda su Sky Uno e Now in diretta e in differita la settimana successiva in chiaro su Tv8, dopo quindici anni ha accusato il colpo dell’audience in caduta. Come sottolineato anche da Italia Oggi, gli ascolti del Live sono calati del 50% rispetto allo scorso anno e del 30% rispetto al 2019, edizione non fortunata anche per stessa ammissione della produzione. La Finale di X Factor 2021, andata in onda oltre che sulla piattaforma Sky anche in chiaro su Tv8, ha totalizzato 1.301.000 telespettatori con 6.2%di share. Lo scorso anno il totale è stato 1.895.000 telespettatori e 8% di share. Non è un caso che il format vada in onda, al momento, solo nel nostro Paese e in Danimarca. Da contratto lo show di Sky prodotto da Fremantle andrà in onda ancora per un anno, poi si vedrà. Sono diverse le cause del calo di attenzione nei confronti del format. Non hanno funzionato il claim “Come as you are” e lo storytelling di quest’anno con la novità originata dall’abolizione della suddivisione in categorie tradizionali che ha comportato la presenza di sole due cantanti donne, eliminate quasi subito, su dodici concorrenti al Live. La fuga degli abbonati dalla piattaforma a causa della scarsa offerta del calcio e in qualche modo anche la messa in onda in differita su Tv8 ha disorientato i telespettatori. Non sarebbe stato meglio andare in onda subito l’indomani in prime time, anziché sei giorni dopo? In ogni caso si è d’accordo con Mika, X Factor Italia rimane “uno show bellissimo, il format è stato reinventato e attualizzato e ormai c’è pochissima musica in tv. Non si possono fare paragoni col 2020. Fare un programma che non cada nel sensazionalismo e nel trash è ancora più difficile oggi in tutta Europa“. In effetti lo show è stato curato nei minimi dettagli ancora una volta da Laccio e Shake del Modulo Project che ha alzato l’asticella della resa dei Live. Una squadra tecnica di alto livello che rappresenta sicuramente una eccellenza nel mondo, la stessa (per il settore Live) che è rimasta ferma per due anni a causa della pandemia. Infine una spiegazione per il calo di ascolti l’ha data Hell Raton: “Il calo della musica è generale, non solo coi dati di audience, ma anche negli streaming. Ora la necessità delle persone è vivere, andare al parco, leggere un libro all’aria aperta, il digitale è calato”. X Factor targato Sky rimane anche il format che ha lanciato artisti come Francesca Michielin o Michele Bravi (in gara al prossimo Festival di Sanremo) e naturalmente i Maneskin che, sebbene classificati al secondo posto nel 2017, il loro percorso li ha portati nel firmamento della musica mondiale, grazie anche all’ex manager Marta Donà che ha puntato su di loro dal primo minuto. Quindi, per dirlo alla Mika, X Factor “è uno show bellissimo”, ma dopo il prossimo anno potrebbe serenamente fermarsi per rifiatare un po’ e ricaricare le pile.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire, se vuole continuare ad avere un'informazione di qualità. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Gomorra – Stagione finale, Ciro prepara il colpo definitivo contro i Savastano: la clip in anteprima dell’ottava puntata

next
Articolo Successivo

Guido Russo, il dentista ‘col braccio di silicone’ chiede “5 mila euro per un’ospitata in tv”

next