“L’indagine che si è conclusa questa mattina in varie regioni d’Italia ha restituito ‘la fotografia’ di quella che è la ‘ndrangheta oggi: da una parte conserva un carattere arcaico, con i riti di iniziazione e le ‘mangiate’ e dall’altra parte c’è la ”ndrangheta 2.0, la ‘‘ndrangheta società d’affari‘, attiva nell’economia delle zone tra Como e Varese”. Lo ha detto la procuratrice aggiunta Alessandra Dolci, a capo della Dda milanese, nel corso della conferenza stampa a seguito della maxi operazione di questa mattina contro l’organizzazione criminale.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

‘Ndrangheta, più di cento misure cautelari in tutta Italia. Le intercettazioni: “In Italia ci hanno rovinato, in Svizzera stanno bene senza 416bis…”

next
Articolo Successivo

Siderno sotto attacco: l’intimidazione alle istituzioni è il segnale di chi non vuole cambiare

next