Se Adele rilascia la sua prima intervista in tv va da lei, Oprah (Winfrey). E fa un’intervista completa, con la voglia di raccontare anche il lato più intimo di sé: “Prendo il matrimonio molto seriamente e sembra quasi che vi abbia mancato di rispetto sposandomi e poi divorziando così velocemente”, ha detto la popstar alla Cbs. Perché il divorzio da Simon Konecki non è stato argomento tabù, anzi: “Sono stata ossessionata dall’idea di una famiglia nucleare per tutta la vita perché non ne ho avuta una. Fin da piccola mi ero ripromessa che quando avessi avuto dei bambini, saremmo rimasti insieme. E ci ho provato, davvero a lungo”. Adele e l’amore. Adele e la fine di quell’amore, col senso di colpa o forse di fallimento che non dovrebbe esserci ma c’è. Lo canta nel suo album ’30’, lo dice senza nascondere “i terrificanti attacchi d’ansia‘. E non poteva non parlare di quel dimagrimento (meno 45 kg) che l’ha portata su ogni possibile sito e giornale: “Non sono scioccata né contrariata perché il mio corpo è stato oggettivizzato per tutta la mia carriera. Sono sempre troppo grassa o troppo magra. Sono bella o non lo sono. Mi dispiace che qualcuno abbia potuto sentirsi male con se stesso vedendo il mio cambiamento, ma rassicurare le persone su come si sentono verso il proprio corpo non è il mio compito”. Importante però che con lei si noti come sia arrivato il momento di fare del corpo delle donne oggetto di giudizio o di discussione.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Charlene di Monaco, “la principessa vive da sola in un bilocale da quando è tornata a Montecarlo”

next
Articolo Successivo

Daniel Humm, il super chef stellato licenziato perché voleva cambiare il menù: “Non possiamo proporre solo piatti vegani”

next