“Diagonal Vortex Combustion” è il nome della tecnologia che Mazda ha voluto apportare al motore Skyactiv-G da 1.5 litri della sua piccola ammiraglia per la versione 2022, in arrivo a dicembre nelle concessionarie: insieme a un rapporto di compressione più elevato e a un nuovo sistema di scarico, la Mazda2 sarà in grado di ridurre le proprie emissioni di CO2 del 9-11%, migliorando allo stesso tempo il consumo di carburante del 6,8% circa.

Due le potenze che il 1.5 offre sulla compatta, da 75 Cv e 143 Nm di coppia l’una e 90 Cv e 151 Nm l’altra: il costruttore giapponese fa sapere che grazie all’adozione della nuova tecnologia, il 75 Cv, che non è proposto in versione M-hybrid, mostra comunque emissioni ridotte del 10% rispetto a quelle attuali (109 g/km nel ciclo WLTP) e consumi di 4.8 l/100 km; il 90 Cv ibrido, invece, registra emissioni di CO2 a 107 g/km e un consumo combinato di 4.7 l/100 km (ancora nel ciclo WLTP).

Gli aggiornamenti che caratterizzano la nuova versione di Mazda2, però, non riguardano soltanto l’aspetto motoristico: oltre a un sistema delle sospensioni migliorato – che dovrebbe portare maggiore silenziosità nell’abitacolo – e all’arrivo della connettività Apple CarPlay, la giapponesina presenta novità anche nel design esterno e interno.

Tra queste, l’introduzione della tinta Platinum Quartz a doppio strato e della versione speciale sportiva Homura: questa è definita da cerchi in lega nero lucido da 16” e dettagli neri degli specchietti laterali esterni, come in tessuto nero sono pure gli interni, rosse invece le cuciture e le rifiniture delle bocchette di ventilazione. Dal punto di vista tecnologico, l’allestimento sportivo porta sulla Mazda2 anche la telecamera posteriore e il sistema di mantenimento della corsia.

I prezzi per la Homura partono da 19.200 euro con motore a 75 Cv, che diventano 19.600 euro per quella da 90 Cv. Il listino per gli allestimenti base, invece, parte da 18.300 euro per la Evolve con motore da 75 Cv e arriva a 23.450 euro per la Exclusive da 90 Cv.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Cupra Born, al debutto la prima elettrica del marchio iberico – FOTO

next
Articolo Successivo

Range Rover, la nuova ammiraglia del marchio inglese punta su stile e high-tech – FOTO

next