“Mi sento meglio, non perché sono più magra ma perché ho uno stile di vita diverso. Prima quando avevo qualche problema mi buttavo sul cibo, era il mio conforto. Body positive non vuol dire essere grassi, vuol dire accettarsi”. A dirlo è Clio Zammatteo, meglio conosciuta come Clio MakeUp, che – vedendo le numerose richieste dei suoi followers – ha deciso di raccontare a cuore aperto in un video il percorso di dieta che ha seguito nei mesi scorsi per rimettersi in forma dopo aver toccato la soglia dei 90 chili con la gravidanza della sua seconda figlia Joy. La celebre beauty influencer ha così ripercorso la sua vita a ritroso fino all’infanzia, spiegando cosa l’abbia spinta a rivolgersi ad un nutrizionista e intraprendere una dieta che le ha fatto perdere 20 chili.

Solo così ha capito, infatti, quanto per lei il cibo fosse diventato il mezzo su cui sfogare le emozioni: “Per me body positive è nella testa, non solo nel corpo. E’ trovare una quiete che ci faccia star meglio. Oggi ho un’energia che non avevo. Ora mi accetto e non mi butto nel cibo per sentirmi soddisfatta, questo per me è body positive. Il percorso vi porterà a una pace mentale”, ha confidato Clio mettendo poi subito in chiaro che non esistono trucchi o formule magiche per dimagrire, ma solo la forza di volontà.

Senza entrare nello specifico di una dieta che le ha consentito di perdere circa 20 chili, ha spiegato di essere sempre stata in sovrappeso sin da piccola e che le è sempre piaciuto mangiare soprattutto “schifezze”. Dopo la seconda gravidanza si era poi lasciata andare del tutto: in seguito al parto di Joy era arrivata a pesare quasi 90 chili ed essendo alta 1.58 la cosa era diventata un problema e rischiava di avere conseguenze a livello di salute.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Gwyneth Paltrow e la menopausa: la ricetta del suo frullato per “controllare il metabolismo”

next
Articolo Successivo

Sardegna, cane da pastore non scappa davanti al fuoco per difendere le sue pecore: “Vero eroe per come resiste al dolore, lo abbiamo chiamato Angelo”

next