Una breve vacanza. Qualche foto sui social. Ed è subito bufera. Chiara Ferragni è di nuovo al centro delle polemiche per il mezzo utilizzato per raggiungere la meta del suo ultimo viaggio, la Puglia. L’influencer ha infatti scelto di viaggiare con un jet privato, a bordo del quale sono saliti anche Fedez e alcuni amici della coppia.

Un “privilegio” che ha fatto subito scattare le critiche sui social, soprattutto su Twitter, dove l’hashtag #Ferragni è schizzato subito in trend nella giornata di sabato. “L’aereo privato per un volo nazionale potevate anche risparmiarvelo. Siamo nel mezzo di una crisi climatica e sono persone come voi che stanno facendo i danni più grandi, sfoggiando la vostra vita da sogno sui social”, commenta qualcuno. E ancora: “La Ferragni poteva tranquillamente andare in prima classe con qualsiasi aereo del pianeta ma no jet privato iper inquinante e voi a difendere i ricchi come se vi pagassero però poi mi raccomando cagate il ca*** alle povere criste che non hanno una lira e comprano su shein”. “Nel 2021 non è più accettabile prendere un jet privato per andare in Puglia, in Puglia, ma vi rendete conto dell’impatto climatico di una scelta del genere? Sono basita”. E non manca invece chi critica l'”ostentazione” su Instagram, da “evitare” visto il periodo difficile per molti italiani.

Ma se da una parte non sono mancati cinguettii avvelenati verso l’imprenditrice digitale, dall’altra in molti si sono precipitati a difenderla. In tanti, per esempio, hanno fatto il paragone con la presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati: “Per quel che ne so, ma è un sentito dire, la Ferragni l’aereo privato se lo paga con il soldi suoi. La Casellati, l’aereo, è abituata pagarlo con il 27% del mio IRPEF”. Il riferimento è alla notizia uscita qualche mese fa sull'”aereo blu usato 124 volte in 11 mesi” dalla senatrice. E non manca chi, invece, tira in ballo l’invidia di chi critica. “Ma a voi cosa frega se la Ferragni va col jet privato o con Alitalia. Se ne aveste la possibilità non ci pensereste due volte a prendere l’aereo privato. Fate ridere”, twitta un utente. “La ciclica polemica su Ferragni ha solo un nome, si chiama invidia sociale e colpisce chi soffre la felicità altrui”, scrive qualcun altro.

Verso sera, è arrivata anche la risposta della stessa influencer. In un brevissimo video pubblicato sul suo profilo Instagram ha fatto capire di non curarsi troppo delle polemiche. Nella clip Ferragni alza gli occhi al cielo e commenta in una didascalia: “Io che apro twitter”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Flavio Briatore contro la chiusura delle discoteche: “Follia. Altra batosta per i ragazzi, così saranno senza controllo”

next
Articolo Successivo

Olimpiadi di Tokyo 2021, l’Italia con una pizza e l’Ucraina con Chernobyl: tv coreana nella bufera per le immagini associate ai Paesi. Poi le scuse

next