Con “Non è la Rai” e Ambra Angiolini nacque di fatto la conduzione a distanza, la presentatrice in onda ma telecomandata da dietro le quinte. Con suggeritore in cuffia, auricolari nascosti dai capelli. Erano i tempi di Gianni Boncampagni, papà televisivo di una giovanissima Ambra: “Tutti credevano che io suggerissi le battute, invece le dicevo delle cose tremende, irriferibili e lei doveva far finta di nulla”, dichiarò molti anni dopo. La Angiolini teleguidata fece notizia e l’associazione tende quasi sempre a sminuire il ruolo di chi va in onda affidandosi al sostegno esterno, spesso di autori molto svegli.

Una lista lunghissima che in alcuni casi è passata dai telegiornali, qui con in campo la scusante degli aggiornamenti, fino a casi pop come Wanda Nara a “Tiki Taka”. Un nome nuovo si può aggiungere, quello di Serena Autieri che da qualche settimana è sbarcata nel mattino di Rai1 con “Dedicato“. La showgirl napoletana è finita nel mirino per l’ego incontenibile, per i continui riferimenti al suo percorso professionale e in generale alla sua persona.

Il giornalista Massimo Falcioni su Twitter ha rilanciato una foto in cui si vede chiaramente un phonak spuntare dall’orecchio della conduttrice. Chi suggerisce cosa dire alla Autieri in onda? Nel dubbio il giorno successivo sono apparsi orecchini più vistosi che non hanno reso più visibile l’auricolare. C’è anche chi prova a fornire una versione dei fatti alternativa, sinceramente poco credibile, parlando della presenza degli auricolari da usare per le sue continue, innumerevoli ed eccessive esibizioni canore.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Successivo

XFactor, una nuova edizione senza categorie e senza etichette: ecco il primo teaser del programma al via il 16 settembre

next