Dice che è sterile per non usare il preservativo nei rapporti sessuali, lo afferma sui social e addirittura un ministro lo denuncia. Il ‘furbacchione’ di turno si chiama Naim Darrechi, è un cantante spagnolo, ha 19 anni e ha 26 milioni di follower su TikTok. L’affermazione incriminata l’ha fatta mentre dialogava in diretta su Youtube con un “collega” influencer. “Trovo difficile usare un preservativo quando faccio sesso – ha raccontato Naim all’amico ridacchiando – allora dico a loro (le ragazze ndr) rilassati sono sterile”. Insomma Darrechi l’ha letteralmente fatta fuori dal vasino con affermazioni molto gravi e la cosiddetta rete non gliel’ha fatta passare. Critiche, richiami, segnalazioni (poche però le persone che hanno focalizzato l’attenzione sulle malattie sessualmente trasmissibili ndr), insulti, fino all’intervento istituzionale, su Twitter, del ministro dell’uguaglianza spagnolo Irene Montero: una richiesta formale al pubblico ministero di scoprire se Darrechi ha detto la verità e, nel caso, di identificare le vittime del suo inganno sessuale che costituirebbe il reato di aggressione e abuso sessuale secondo il recente disegno di legge spagnolo sul tema. A poco sono servite le scuse dell’implume influencer che comunque ha provato a gettare acqua su fuoco: “A volte non mi rendo conto della responsabilità che ho. Ho fatto un commento che è davvero fuori luogo e che non è giusto. A volte dico cose e a volte esagero, ma qui è semplicemente pazzesco quello che ho detto, vorrei avessero tagliato questo spezzone della diretta nel momento del montaggio”. Come segnala la BBC, il Parlamento spagnolo discuterà la nuova legge sul consenso sessuale a settembre. La Montero ha infatti spiegato che il problema in questione non è cosa da poco: “mettersi in mostra di una cosa del genere davanti a 26 milioni di follower dimostra l’urgenza di mettere al centro la questione del consenso nei rapporti sessuali”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Successivo

Festival di Cannes, la figlia di Julia Roberts Hazel incanta tutti (LA FOTO)

next