“Circolano le voci che sono stato ricoverato in ospedale. Ebbene, sì è vero e per 15 giorni. Più quelli fatti a casa. Perché ho avuto un incidente e sono stato operato“. Giorgio Armani rompe il silenzio, per la prima volta pubblicamente, sulle sue condizioni di salute e lo fa al termine della sua sfilata Uomo Primavera-Estate 2022 presentata il 21 giugno nel giardino del suo Palazzo Orsini in via Borgonuovo a Milano. Viste le voci sempre più insistenti che circolavano sul suo conto, lo stilista ha deciso di raccontare lui stesso cosa gli è successo poco più di un mese fa: “Quando hanno aperto i cinema ho detto ‘finalmente vado a vedere un film’. Ma uscendo incontro sulla scala due buzzurri, uno voleva farsi notare e l’altro vendermi dei libri. Erano seduti, io sono passato non ho trovato il gradino e sono caduto di faccia. E ho ottenuto questo risultato”, ha spiegato Armani.

Per lui si è reso necessario il ricovero in ospedale, per due settimane, e un delicato intervento per ricostruire la frattura. Oggi, fortunatamente, Giorgio Armani è in via di guarigione: “Mi sono rotto l’omero in più punti – ha detto ai giornalisti presenti – e me ne hanno dovuti dare diciassette per ricucire tutto. Però volevo esserci per questa sfilata e anche per quella prossima a Parigi e quindi avete notato qualche piccola incertezza nel mio deambulare ecco spiegato il motivo. Era solo quello. Era giusto uscire con Leo – ha aggiunto ancora, riferendosi al suo storico collaboratore, Dell’Orco – che da cosi tanti anni mi aiuta sulle collezioni maschili, è il mio collaboratore ed è molto bravo così come mia nipote Silvana sulla donna. Ecco, sto preparando il mio futuro con le persone che ho in carico adesso“.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

MANI PULITE 25 ANNI DOPO

di Gianni Barbacetto ,Marco Travaglio ,Peter Gomez 12€ Acquista
Articolo Precedente

Foo Fighters, primo concerto dall’inizio della pandemia: l’esibizione davanti a 20mila persone al Madison Square Garden di New York

next
Articolo Successivo

Temptation Island, “aggrappati agli alberi, abbiamo finito alle 4 di notte. Orrendo”. Ecco cos’è accaduto

next