Era stato uno degli esclusi eccellenti dalla lista finale di 26 giocatori che partiranno col gruppo di Roberto Mancini per disputare i prossimi Europei. Adesso, Matteo Pessina si ritrova a bordo della spedizione dopo la brutta notizia che ha colpito lo staff tecnico della Nazionale riguardante l’infortunio del regista interista Stefano Sensi.

Proprio nell’ultima seduta di allenamento, il centrocampista nerazzurro è stato costretto ad arrendersi a un nuovo problema fisico, un risentimento muscolare che, a pochi giorni dall’inizio della competizione, non lo avrebbe reso disponibile per scendere in campo. Una nuova batosta per un giocatore che, nell’arco di tutto il campionato, è riuscito a scendere in campo da titolare solo quattro volte a causa di continui infortuni.

Sensi non sarà presente all’amichevole di stasera contro la Repubblica Ceca e soprattutto non prenderà parte all’Europeo. Al suo posto è stato invece richiamato il primo escluso eccellente, Pessina, per il quale lo stesso Mancini aveva speso parole di apprezzamento: “Lasciarlo fuori è stata una scelta dolorosa, ma non solo la sua esclusione è stata dura. Non è stato semplice per nessuno”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Roberto Baggio, lungo i Navigli di Milano spunta il murales dedicato al Pallone d’oro – Video

next
Articolo Successivo

Dazn, ecco il nuovo palinsesto per la Serie A: dieci partite in dieci fasce orarie diverse

next