Il decreto Sostegni è legge. È infatti arrivato il via libera definitivo della Camera dei Deputati, con 375 voti a favore e 45 astenuti, al provvedimento del governo per assistere le imprese in difficoltà a causa del Covid, grazie ai 32 miliardi di euro ricavati dallo scostamento di bilancio autorizzato dal Parlamento nel gennaio scorso. La nuova legge interviene prioritariamente con nuovi ristori a favore delle aziende, svincolando gli interventi dai codici Ateco.

Una conversione che arriva nel giorno in cui il governo ha trovato l’accordo anche sul decreto Sostegni bis che sarà illustrato dal presidente del Consiglio, Mario Draghi, dal ministro dell’Economia, Daniele Franco, e da quello del Lavoro, Andrea Orlando, in una conferenza stampa convocata per giovedì alle 16.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Copasir, Conte: “Non si può più tergiversare, la presidenza spetta all’opposizione”

next