Per celebrare il progressivo ritorno alla normalità dopo i mesi di pandemia e, con esso, il piacere di tornare a guidare, Mazda Italia ha organizzato un raduno nazionale diffuso dedicato ai possessori della MX-5, la spider più celebre al mondo: l’iniziativa prende il nome di “MX-5 Back to Drive” e si terrà il prossimo 23 maggio su tutto il territorio nazionale. “La kermesse avrà luogo in contemporanea in tutte le regioni classificate come “zona gialla” e nel pieno rispetto dei protocolli di sicurezza governativi”, fanno sapere dalla casa madre.

Ogni regione avrà una o più destinazioni e l’itinerario si snoderà da casa del singolo partecipante fino ai panorami più suggestivi di ciascuna regione, come, per esempio il Passo del tonale in Lombardia, Monte Terminillo nel Lazio o il parco dell’alta Murgia in Puglia. A dare manforte all’evento saranno i club MX-5 presenti sul territorio Italiano: la Miata infatti (così è conosciuta nei paesi anglofoni), nei suoi oltre trent’anni di storia, ha fatto innamorare più di 15 mila automobilisti italiani, facendo nascere delle community che regolarmente organizzano raduni locali, incontri all’insegna della gioia di guidare e di stare insieme.

“Questo raduno è stata l’occasione per Mazda Italia di entrare in contatto con tutti i club regionali che con la loro passione e conoscenza del territorio hanno contribuito alla scelta del luogo e a radunare tutti gli appassionati nella loro regione”, sostiene Mazda. Non mancheranno gli ospiti speciali, come Nobuhiro Yamamoto, che si collegherà in diretta da Hiroshima, dove ha sede Mazda: il celebre progettista che ha dedicato buona parte della sua carriera alla MX-5 e che per l’occasione ha disegnato uno sticker che verrà distribuito a tutti coloro che aderiranno (per ora sono state più di mille le adesioni dei possessori della MX-5).

Per partecipare, i possessori della MX-5 potranno iscriversi tramite il sito backtodrive.mazda.it. Quanti non riescono ad essere presenti o non posseggono ancora una MX-5, avranno invece la possibilità di seguire l’evento live sulla pagina Facebook di Mazda Italia o tramite la web Mazda Radio che accompagnerà il raduno in tutta Italia. Le iscrizioni sono già aperte e si chiuderanno giovedì, 20 maggio alle ore 18:00.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Peugeot, nuovo logo e nuove sfide: “Stile e tecnologia saranno per tutti”

next
Articolo Successivo

Mobilità sostenibile, Luiss e Kinto presentano il primo master universitario dedicato

next