“Ogni tanto qualche spoiler mi scapperà”, questa la didascalia di accompagnamento di un video pubblicato da Alessandro Cattelan sul proprio profilo Instagram. A cosa fa riferimento? Il mistero è svelato, andiamo con ordine. Una lunga diretta sui canali ufficiali di Netflix nella giornata di oggi 10 maggio ha mostrato un cartellone pubblicitario pixelato con l’hashtag #unasemplicedomanda, incuriosendo molti che, a dir la verità, speravano in una nuova stagione della Casa di Carta. Tuttavia dovranno “accontentarsi” di Alessandro Cattelan con il docu-show dal titolo, appunto, Una Semplice Domanda.

Come riportato dall’Adnkronos, si tratterà di un racconto innovativo diviso in 8 episodi di cui Alessandro Cattelan sarà autore e protagonista. Le riprese sono ancora in corso e il debutto è previsto entro la fine dell’anno. Per il lancio, Netflix ha già messo in campo un’operazione di marketing di tutto rispetto a Roma e a Milano: due led wall con la frase “Spoiler Alert” rispettivamente a Piazza Campo de’ Fiori e Piazza San Babila.

L’idea nasce in una sera d’estate da una “semplice domanda” della figlia Nina: “Papà, come si fa a essere felici?”. Il conduttore è andato in crisi e, probabilmente, non ha ancora trovato una risposta. Per questo si farà aiutare da alcuni personaggi che incontrerà durante i suoi viaggi in Italia e all’estero, intervistando, condividendo con loro momenti ed esperienze uniche. I temi principali saranno “cose interessanti” come il sesso, la morte, la fama e il denaro. “Ci saranno ospiti eccezionali ma anche comuni, insomma sarà qualcosa di imprevedibile però se continuo a parlarvene poi iniziate a prevederla”, conclude nello spot.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

MANI PULITE 25 ANNI DOPO

di Gianni Barbacetto ,Marco Travaglio ,Peter Gomez 12€ Acquista
Articolo Precedente

David di Donatello 2021, la diretta di FqMagazine: chi ha vinto, chi ha perso, chi ha polemizzato e chi si è ritirato dalla gara e della giuria

next
Articolo Successivo

Lo Scaffale dei libri, la nostra rubrica settimanale: diamo i voti a L’anomalia, Il resto non conta, Inside Tangier

next