Erano le 2.30 di domenica notte quando i Maneskin sono stati proclamati vincitori di Sanremo 2021. La stanchezza era tanta, anche per Amadeus, che è incappato in una clamorosa gaffe. Per ben due volte infatti, durante la premiazione, ha sbagliato il nome del leader della band, Damiano. Amadeus ha infatti chiamato Damiano “Donato”, una storpiatura degna di Orietta Berti e dei “Naziskin” (anziché Maneskin), ormai diventata storia. La prima volta non è passata inosservata e ci ha pensato Fiorello a riprenderlo: “Eh, dinne n’altra”, ha detto scherzando. Poco dopo però Amadeus ci è ricascato: “Donato, questo è per voi“, gli ha detto consegnandogli il premio.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Principe Filippo, Harry era stato richiamato a Londra “per dare al nonno l’ultimo saluto”. Ma non si è mosso dagli Usa

next
Articolo Successivo

Sanremo 2021, Jo Squillo contro Fiorello e Amadeus: “Sono troppo artista per mettere tutto in mano agli avvocati”

next