Quindici milioni di italiani davanti alla televisione: il quinto discorso di fine anno del presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha fatto il record di ascolti. Con 15 milioni 272 mila 170 spettatori, è stato quello più seguito dal 1986, anno in cui sono iniziate le rilevazioni dell’Auditel. Lo share è stato del 64,95 per cento, con un aumento di circa 5 milioni di spettatori rispetto ai 10 milioni, 205mila 211 dello scorso anno, quando lo share fu del 60 per cento. Sui canali Rai il messaggio del capo dello Stato è stato trasmesso a reti unificate dalle 20.30 alle 20.44.

Per ritrovare un dato di ascolti simile a quello di quest’anno di Mattarella si deve tornare al 1993 quando l’allora presidente Oscar Luigi Scalfaro superò di pochissimo i 15 milioni. Negli anni successivi la cifra scese più o meno progressivamente attestandosi tra i 10 e i 12 milioni tra il 2000 e il 2010.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Grande Fratello Vip, Maria Teresa Ruta scopre della morte di Stefano D’Orazio, Maradona e Paolo Rossi: urla e si accascia a terra

next
Articolo Successivo

Capodanno in tv, lo show di Rai 1 con Amadeus fa il record di sempre. Male il Grande Fratello Vip, ma è Zoro su La7 la vera sorpresa

next