La Littizzetto s’incazza e Wanda Nara che fa? Posta un’altra foto erotica con lei sotto la doccia. La lunga querelle tra la procuratrice calcistica e il comico televisivo siculo-piemontese è nata quando quindici giorni addietro la Littizzetto a Che tempo che fa aveva mostrato una delle foto del profilo Instagram della Nara con la ragazza nuda sdraiata in orizzontale su un cavallo. Spunto per uno sketch peperino, con tutte le solite allusioni sessuali tipiche della faziesca Lucianina. Questo uno stralcio della gag: “Quando si dice cavalcare a pelo, tra i due quello più vestito è il cavallo. Mi chiedo come è stata issata su: l’hanno messa su a peso, e poi lei si sta tenendo con la sola forza delle unghie e credo della Jolanda prensile. Spiegami dove è finito il pomello della sella, secondo me si arpiona in questo modo”.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Wanda nara (@wanda_icardi)

A quel punto la moglie del calciatore Icardi sempre su Instagram ha mostrato un certo fastidio: “Perché le prevaricazioni e le violenze non è che vengano solo dai maschi. Al contrario. Perché la violenza e la volgarità non hanno s***o. Sono e restano violenza e volgarità. Per inciso. Nel 2020 troviamo ancora donne del genere. Ovviamente dovrà risponderne giudizialmente”. Littizzetto ha atteso lo strapuntino della scrivania di Fazio la domenica successiva per rispondere: “Il sessismo è un’altra cosa. Il sessismo e l’odio nei confronti delle donne, pensare che le donne siano inferiori rispetto agli uomini…il sessismo è non solo impedire di farsi una foto nuda su un cavallo, ma impedirle anche solo di parlare. C’è la libertà sia di pubblicare la foto come ti pare, sia di parlarne come ti pare. Ad ogni azione una reazione, punto. E’ solo un fenomeno della fisica, in questo caso del fisico. (…) Ridere è una salvezza. È una delle poche cose che in questi tempi così duri ci ha salvato”. Tutti infine ad attendere la risposta della Nara che però non è arrivata. Sempre che non si escluda sia lo scatto in bianco e nero sotto la doccia, ennesimo punto a referto della procuratrice più sexy del pianeta.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Sanremo 2021, ecco come sarà: tutto quello che c’è da sapere (i big in gara non sono 20 ma 26)

next
Articolo Successivo

“Sono tornato fratellì, è piaciuto lo scherzetto?”: l’influencer 1727 worldstar ricompare a una settimana dalla sua scomparsa

next