Conferenza stampa del venerdì su Facebook, Vincenzo De Luca attacca. Non è una novità. Stavolta “tocca” ai “programmacci televisivi”: “Mi è capitato di vedere qualche conduttore televisivo di sfuggita, perché ovviamente sono l’ultimo che farà aumentare gli ascolti di queste trasmissionacce ma ho avuto l’impressione che fosse un po’ esaltato, dava numeri a lotto”. Il riferimento sembrerebbe essere a Non è l’Arena dove di recente conduttore e giornalisti si sono occupati di raccontare la gestione dell’emergenza covid-19 da parte della regione Campania. “Ci sono personaggi che noi, in genere, ricoveriamo al Cardarelli per coma etilico. Quando ho visto questo personaggio ho avuto questa riflessione: questo qui fosse stato a Napoli lo avremmo già ricoverato”. Il conduttore per ora tace. Ribatterà?

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili