“Pensavo fosse gas, tipo quello della verità, che cominci a raccontare tutto… come facevano i tedeschi ad Auschwitz”. Questa la frase pronunciata da Paolo Brosio nella Casa del Grande Fratello Vip. Il giornalista l’ha detta dopo aver sentito un rumore, mentre stava parlando con Elisabetta Gregoraci che è rimasta ammutolita. Il suono era quello di una tendina. Una frase gravissima, che lui ha detto ridacchiando. Stavolta gli autori prenderanno provvedimenti? Già Brosio si è reso protagonista di episodi che in passato sono costati la squalifica ad altri concorrenti: due bestemmie, considerate però degli “intercalari” e uno spoiler fatto sempre alla ex moglie di Briatore sulla data di fine del reality che è stata posticipata. Ora queste parole imperdonabili, l’ironia sulla reclusione nei campi di concentramento tedeschi. Gli spettatori hanno chiaramente sentito e la scena è stata subito postata dall’account twitter Trash Italiano. Gli autori e Alfonso Signorini prenderanno dei provvedimenti?

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili