Chi è in cerca di un tablet economico ma di buona qualità, dovrebbe prendere in considerazione l’offerta Amazon di oggi: 82,48 euro in meno sul prezzo dello Huawei Mediapad M5 Lite, che passa così da 299,99 euro a 217,51 euro.

Il tablet si presenta con un’elegante scocca in lega di alluminio, compatta e leggera (pesa 476 grammi), che strizza l’occhio a chi è sempre attento al design. La sostanza tuttavia non manca, ad esempio per quanto riguarda l’ottimo comparto audio curato da Harman/Kardon e composto da quattro altoparlanti. Notevole poi anche l’autonomia, garantita da una batteria da 7500 mAh, che secondo il produttore dovrebbe attestarsi attorno alle 12 ore, di cui 7 e mezza con display attivo.

Per il resto troviamo uno schermo con diagonale utile di 10,1 pollici e risoluzione Full HD, un processore octa-core, 3 GB di RAM e 32 GB di memoria interna, espandibile tramite schede microSD, che garantiscono una buona fluidità d’uso. A completamento troviamo una fotocamera posteriore da 8 Mpixel e una anteriore da 5 Mpixel.

Per i genitori infine è anche interessante sottolineare la presenza del Kids Corner, uno spazio dedicato ai più piccoli, che include una serie di contenuti innovativi e una modalità di protezione per gli occhi avanzata per proteggere la loro salute e correggere la loro postura.

Commenti - Non perdere ogni mattina gli editoriali e i commenti delle firme Fatto Quotidiano.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Apple One, arriva anche in Italia il pacchetto che comprende Music, TV+, Arcade e molti altri servizi

next
Articolo Successivo

Phishing, BNL lancia l’allarme: attenzione agli SMS truffa che stanno circolando

next