Ad ogni talent show che si rispetti, una eliminazione è seguita sempre da vivaci polemiche social. Puntualmente è successo anche quest’anno ad “X Factor 2020”, quando Emma ha dovuto scartare Roccuzzo, dato nella rosa dei concorrenti per la fase finale fino a poche ore prima, motivando la sua scelta. “Voglio dirti che tutte le volte che ti ho sentito cantare, hai sempre tirato fuori questo timbro molto molto particolare, molto emozionante. – aveva dichiarato l’artista – Io credo che tu Roccuzzo debba trovare la tua identità, devi iniziare a lavorare su quello che vuoi essere tu. È un lavoro che mi piacerebbe fare tantissimo, con te, ma il tempo è veramente stretto. Per questo motivo non ti porto ai Live con me. Spero che tu possa capire”.

Apriti cielo. Sui social la fanbase si è subito scagliata contro l’artista ritenendola colpevole di non essere riuscita a tenere con sé una voce così particolare. Dopo qualche ora è arrivata nelle redazioni anche un comunicato stampa con un titolo d’effetto: “Choc ad X Factor 2020 Emma Marrone elimina Roccuzzo, la voce più emozionante di questa edizione”. Il diretto interessato si è visto costretto ad intervenire sui social per calmare le acque.

“Ho letto che alcune testate giornalistiche stanno dicendo che io avrei scatenato il mio ufficio stampa contro Emma, ma come ho detto ieri nel mio post: ‘la ringrazio e non sono risentito’. Cerco di capire le sue decisioni, ovviamente sono deluso perché non vi nego che avrei voluto continuare, ma ognuno fa il proprio lavoro e la vita va avanti, quindi va bene così. Non fate girare notizie false inventate da giornali di gossip, sappiamo che il loro scopo è quello di alimentare le polemiche, invece il mio ‘centro’ è la musica”.

E infine: “Ognuno di noi ha il diritto di esprimere la propria opinione ma nel rispetto dell’altra persona, vi prego di non offendere nel personale Emma Marrone perché nessuno merita di essere deriso e umiliato“. Da parte di Emma nessun commento, mentre a chi muoveva critiche pesanti sui social di X Factor, il profilo ufficiale ha così replicato: “Emma ha voluto comporre una squadra di artisti in grado di scrivere i propri pezzi e raccontare il proprio mondo (…) Roccuzzo è un bravissimo interprete, la sua voce ha toccato tutti profondamente, emozionando sia Emma che il pubblico, ma la competizione con gli altri concorrenti si basa non solo sulle doti canore ma anche sulla credibilità e la maturità del proprio progetto e dell’identità artistica”.

Emma per la sua squadra di Under Uomini ha scelto: il bolognese Santi, arrivato con il suo pezzo “92B”, il perugino Blind con “Fatti miei”, suo brano originale su base di J Balvin e il livornese Blue Phelix, con la canzone “Midnight”, scritta da lui.

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Fedez: “Sono incaz**o, spaventato, confuso. Lavoro a un progetto per i lavoratori dello spettacolo”

next
Articolo Successivo

Quella che volta che la regina Elisabetta (innamorata) ha ricevuto un “due di picche”

next