Alessia Marcuzzi è stata ospite dell’ultima puntata di Verissimo e, con Silvia Toffanin, ha parlato del gossip che l’ha vista protagonista questa estate: quello del presunto flirt con Stefano De Martino, che avrebbe portato alla fine della sua relazione con Belen Rodriguez. “Ora ci rido, ma quelle voci, assolutamente false, mi hanno fatto davvero male – ha spiegato la Marcuzzi -. Tutto è nato da un fiore che avevo pubblicato sui social per ricordare Nadia Toffa, siccome Stefano De Martino un mese prima aveva pubblicato lo stesso fiore, le voci si sono alimentate così. Direi che è tutto molto assurdo, io sono una donna felicemente sposata, ho una bella famiglia allargata e so che questo è il prezzo da pagare quando si è sotto i riflettori. Non è la prima volta che mi succede, ma siccome sono voci infondate ormai ci rido su”.

“Quelle voci su Stefano De Martino sono nate anche perché, per poco tempo, mio marito Paolo era andato a casa della nonna – ha proseguito la conduttrice di Tempatation Island -. Questo forse ha alimentato le malignità, che sui social ci sono sempre, ma non solo per colpa dei social. Una responsabilità ce l’hanno anche i giornali, l’esempio è quello di Aurora Ramazzotti prima e di Chanel Totti poi. Anche Nadia Toffa ha avuto a che fare con l’odio sui social, eppure lei era una persona bellissima e vera”, ha concluso Alessia Marcuzzi, chiudendo così la questione.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Tu Si Que Vales, Sabrina Ferilli è vittima di uno scherzo e se la prende con Maria De Filippi: “Cosa ca**o c’entro io?”

next
Articolo Successivo

Loredana Bertè: “Ero terrorizzata, mi ha violentata e riempita di botte”. Il drammatico racconto a Verissimo

next