Sono 1.229 i nuovi casi di coronavirus nelle ultime 24 ore in Italia, 221 in più rispetto al dato di ieri. Ma nel confronto con lunedì sono quasi raddoppiati i tamponi processati: 80.517 contro 45.309. Le vittime sono state 9, contro le 14 di ieri. I casi totali, come riporta il bollettino del ministero della Salute, sono così saliti a 289.990, i morti a 35.633. In nessuna regione si è registrata un’assenza di nuovi positivi. I numeri più alti nelle ultime 24 ore sono in Lombardia (176 nuovi positivi) e in Liguria (141).

Per quanto riguarda la pressione sugli ospedali, salgono a quota 201 i pazienti in terapia intensiva: +4 rispetto a ieri. In crescita anche i ricoverati con sintomi (2.222, +100), quelli in isolamento domiciliare (37.289, +421) ed il numero degli attualmente positivi (39.712, +525). I guariti sono 695 rispetto a ieri, numero che porta il totale delle persone che hanno sconfitto il covid, insieme a quelle dimesse, a 213.950.

Tra lunedì e martedì di questa settimana i nuovi casi accertati sono 2.237, leggermente in calo rispetto alla scorsa settimana. Allo stesso modo sono diminuiti i tamponi effettuati rispetto a 7 giorni fa, quando furono oltre 92mila. A livello regionale, la crescita maggiore la registra la Liguria, dove ieri i casi erano 65 e oggi sono appunti schizzati a 141. Il numero più alto ancora nello spezzino: 91 casi, di cui 50 da contatto di caso confermato e 41 attività di screening. Nell’Asl genovese i casi sono 33 di cui 18 da contatto di caso confermato e 15 da attività screening. Gli ospedalizzati sono 140, due più di ieri. Di questi 12 sono in terapia intensiva.

Incremento anche in Lombardia, dove si è passati da 125 a 176 nuovi positivi in un giorno. Resta sempre quella di Milano la provincia più colpita con 90 nuovi positivi, di cui 46 a Milano città, seguita da quella di Monza e Brianza (20) e Brescia (16). Un ricovero in più in regione sia in terapia intensiva (29 in totale), sia negli altri reparti (263). Resta stabile l’Emilia-Romagna con 125 casi accertati nelle ultime 24 ore. Nel Lazio resta alto il numero assoluto (+138), ma si registra un calo rispetto ai 181 positivi registrati lunedì.

Memoriale Coronavirus

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Interviene per sedare una lite di coppia, anziano preso a calci e pugni. L’aggressione in pieno giorno a Vicenza: il video shock

next
Articolo Successivo

Maria Paola Gaglione, lungo applauso ai funerali. Il parroco: “Perdonaci, ora l’odio taccia”. E spunta un messaggio del fidanzato Ciro

next