“Il ‘no’ al referendum sul taglio dei parlamentari di Emma Bonino non è una posizione disinteressata”. Così Marco Travaglio nel suo intervento settimanale durante la prima puntata di stagione di ‘Accordi&Disaccordi’, il talk show politico condotto da Andrea Scanzi e Luca Sommi, in onda tutti i venerdì alle 22.45 sul Nove ha commentato le parole della leader di +Europa Emma Bonino che in un video ha definito il sì dei democratici alla riforma costituzionale come “lo scalpo demagogico che i grillini hanno voluto e che il Pd ha subito dopo aver votato contro per tre volte di seguito”. Secondo il direttore de Il Fatto Quotidiano si tratta di “una posizione interessata” perché la Bonino sta in Parlamento dal 1976 “con un partito che non ha mai preso voti e ogni volta ti metti o con Berlusconi, o con la Lega e un’altra volta con il centrosinistra per farti eleggere nelle loro liste e il giorno dopo fingi che non sei né della Lega, né di Berlusconi,né del Pd, ma sei radicale… beh ci sarà un problema! In Parlamento devono andarci i partiti che prendono i voti, non i partiti che non prendono i voti, non è un diritto andare in Parlamento: ci vai se c’è qualcuno che ti vota. Non è un problema di spostamento tra destra e sinistra: loro si fanno eleggere come il saprofita che entra nella conchiglia dell’altro animale e poi salutano e fanno i fighi, questo non va bene”.

‘Accordi&Disaccordi’ è prodotto da Loft Produzioni per Discovery Italia ed è disponibile anche su Dplay (sul sito www.it.dplay.com – o scarica l’app su App Store o Google Play) nonché su sito (www.tvloft.it) e app di TvLoft. Nove è visibile al canale 9 del Digitale Terrestre, Sky Canale 145 e Tivùsat Canale 9.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

PADRINI FONDATORI

di Marco Lillo e Marco Travaglio 15€ Acquista
Articolo Successivo

Martina Dell’Ombra alla Festa del Pd di Modena: “Qui si svolge la ricostruzione storica di questa antica civiltà perduta più antica di Pompei”

next