Una schiusa “eccezionale” perché avvenuta in pieno giorno. Così gli esperti hanno commentato la nascita di oltre 70 esemplari di tartaruga caretta caretta avvenuta domenica pomeriggio, attorno alle 17, a Porto Cesareo, tra lo sguardo sbalordito dei bagnanti. Le tartarughine sono affiorate dalla sabbia dopo 62 giorni di incubazione. I piccoli guidati dai volontari dell’aerea marina protetta di Porto Cesareo e da Legambiente, hanno preso subito la strada verso il mare. Si tratta di uno degli 8 nidi di caretta caretta individuati sulle spiagge del Salento. A detta degli esperti si tratta, appunto, di un evento eccezionale perché la schiusa delle uova avviene generalmente con l’oscurità.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Trentino, l’orso punta una mucca: il faccia a faccia in alta quota ha un finale sorprendente

next
Articolo Successivo

Scatto felino con sorpresa: nella gara dei 100 metri al fotofinish c’è un intruso. Ecco come è andata nel video della gara

next