Distanziamento sociale? Macché. Non se ne parla proprio, anzi, semmai il contrario: contatto, vicinanza. È quanto si vede dai video postati su Instagram (stories) da Bob Sinclar che il 30 luglio ha fatto ‘girare’ la consolle alla Praja di Gallipoli. Già qualche giorno fa, immagini simili girate da Selvaggia Lucarelli avevano messo il locale sotto i riflettori ed era arrivato un esposto a procura e prefettura di Lecce. Ma se la discoteca è all’aperto, in Puglia, va bene. E allora via, in massa (circa 2000 persone) a sentire Sinclar, col benestare della prefettura. Mascherine non obbligatorie e distanziamento sociale neanche a parlarne: paura del covid-19? Zero.

Memoriale Coronavirus

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Alessia Marcuzzi: “Queste sono le mie gambe. Ecco cosa dice mio marito…”

next
Articolo Successivo

La Regina Elisabetta “al culmine della sopportazione”

next