Ha sparato alla moglie, poi ha rivolto l’arma contro se stesso tentando il suicidio. È quanto ha fatto un uomo di 81 anni questa mattina in un appartamento di via Forze Armate a Milano. Entrambi sono ora ricoverati in ospedale in gravi condizioni all’ospedale Niguarda. Sul posto sono intervenuti gli operatori del 118 e gli agenti della Questura: secondo una prima ricostruzione, l’anziano ha cercato di uccidere la moglie, coetanea, a colpi d’arma da fuoco e poi ha tentato il suicidio ma non è riuscito nei suoi intenti.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

MANI PULITE 25 ANNI DOPO

di Gianni Barbacetto ,Marco Travaglio ,Peter Gomez 12€ Acquista
Articolo Precedente

Milano, la violenza sessuale al Parco Monte Stella: fermato il presunto stupratore grazie ad analisi del Dna. Il pm: “Indizi granitici”

next
Articolo Successivo

Coronavirus, tre ragazzi risultano positivi al rientro da una vacanza a Capri: scatta l’indagine epidemiologica

next