Stava portando a spasso la tartaruga quando i carabinieri della Stazione Roma Cinecittà e della Compagnia di Intervento Operativo l’hanno fermata. A riportare la notizia è Il Messaggero. Siamo in piazza dei Gerani a Centocelle e mentre stavano effettuando i controlli previsti del decreto per fermare il contagio da coronavirus, i carabinieri hanno visto la 60enne con l’animale poco distante. La donna si è giustificata dicendo di essere uscita di casa per far camminare la tartaruga. È subito scattata la sanzione amministrativa.

Memoriale Coronavirus

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Chiara Nasti, l’influencer: “Ogni donna deve avere un asino che paghi ogni cosa”. E sui social scoppia la polemica

next
Articolo Successivo

Giorgio Armani, la lettera al mondo della moda: “Io non voglio più lavorare così, è immorale. È tempo di togliere il superfluo e ridefinire i tempi”

next