Stava portando a spasso la tartaruga quando i carabinieri della Stazione Roma Cinecittà e della Compagnia di Intervento Operativo l’hanno fermata. A riportare la notizia è Il Messaggero. Siamo in piazza dei Gerani a Centocelle e mentre stavano effettuando i controlli previsti del decreto per fermare il contagio da coronavirus, i carabinieri hanno visto la 60enne con l’animale poco distante. La donna si è giustificata dicendo di essere uscita di casa per far camminare la tartaruga. È subito scattata la sanzione amministrativa.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Chiara Nasti, l’influencer: “Ogni donna deve avere un asino che paghi ogni cosa”. E sui social scoppia la polemica

next
Articolo Successivo

Giorgio Armani, la lettera al mondo della moda: “Io non voglio più lavorare così, è immorale. È tempo di togliere il superfluo e ridefinire i tempi”

next