Una preghiera per i morti italiani di Covid-19. Ma non è papa Francesco a chiederlo, bensì Matteo Salvini in diretta tv. Durante l’ultima puntata di Live – Non è la D’Urso è stato il leader della Lega, in collegamento da casa, a proporre all’improvviso un Eterno Riposo in memoria delle vittime del virus. “Barbara, dammi dieci minuti per pensare ai 10mila italiani morti che ci seguono da lassù, senza essere stati salutati da una moglie, da un marito, da un figlio, dai parenti”, ha esordito Salvini con la D’Urso che mette, prima ancora che venga lanciata la preghiera, le mani giunte sul petto. “Mi tolgo 10 secondi alle mie parole che possono anche essere un di più, per pensare a coloro, alcuni conosco personalmente, non ha potuto nemmeno salutare il nonno o la nonna. Mi taccio e dedico un Eterno riposo a coloro che ci aiutano da lassù per uscire da questo incubo”. La conduttrice però ha interrotto l’ex ministro degli interni: “Se vuoi io lo dico, tanto tutte le sere faccio il rosario, non me ne vergogno”. E Salvini: “Siamo in due, Barbara”. Così D’Urso e Salvini hanno dedicato un Eterno riposo di nemmeno quattro secondi in coro con gli ospiti in studio in rigoroso silenzio. E la valanga di insulti social non si è fatta attendere: “Salvini prega in diretta TV con la D’Urso per le vittime di covid-19. Del virus ci libererà la medicina: di questo scempio chi ci libererà?”, “Sono basito e scandalizzato. Spero che non corrisponda a realtà ma sembrerebbe che Salvini e la D’Urso abbiano pregato assieme in diretta su Canale 5. Io credo che questa assurda deriva populista vada fermata, non è possibile sopportare ulteriormente questo indecoroso spettacolo”, “Adesso con la religione hanno passato il limite, io sono cattolica e sono furiosa per l’uso strumentale che ne viene fatto da costoro”, sono solo alcuni dei tweet letti. “Cose che avremmo preferito non vedere in tv: Barbara d’Urso e Matteo Salvini recitano l’Eterno Riposo”, si legge sul profilo ufficiale di Deejay chiama Italia.

Memoriale Coronavirus

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

SALVIMAIO

di Andrea Scanzi 12€ Acquista
Articolo Precedente

Vanessa Leonardi di Sky contro Barbara D’Urso: “Non mi capacito che vada ancora in onda. E che siano così tanti a vedere questa spazzatura”

next
Articolo Successivo

Maxi Lopez furioso con Wanda Nara: “Perché porti i nostri figli nell’epicentro del contagio?”

next