Fra i campioni con cui aveva lavorato ci sono Max Biaggi, il pugile Nino Benvenuti, i canottieri Abbagnale e di recente il nuotatore Gregorio Paltrinieri. Complicazioni da coronavirus hanno ucciso Oscar Ghidini, fisioterapista e massaggiatore di molti sportivi. Aveva 84 anni ma esercitava ancora la sua professione: nella sua lunga carriera, seguendo i grandi atleti, aveva partecipato a tre Olimpiadi. L’ultima, quella di Atene nel 2004.

Ghidini era ricoverato da lunedì all”ospedale di Guastalla, in provincia di Reggio Emilia. È morto venerdì, lasciando la moglie Jana Szendiuchova, mezzosoprano e insegnante di canto.

Il campione di nuoto Gregorio “Greg” Paltrinieri lo ha ricordato con commozione: “È stata la prima persona al mondo che mi ha massaggiato. Allucinante, lo conoscevo bene – ha detto alla Gazzetta dello Sport – Ero piccolo e la mia società di nuoto mi portava da lui, mio padre mi ha mandato una foto di lui che mi massaggiava”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Abdelhak Nouri, il calciatore dell’Ajax si è risvegliato dal coma dopo quasi 3 anni: fu colpito da un ictus durante un’amichevole

next