Non sono Corona ma l’apparenza ingabbia”, canta J-Ax in “Quando Piove, Diluvia”, la traccia numero tre del suo ultimo album “ReAle”. E l’ex re dei paparazzi, sui social, risponde a tono. “In questa foto hai lo sguardo da criminale, la posa da delinquente, ma hai la fedina penale pulita”, scrive Corona, ritirando fuori una foto d’annata, di quando Ax faceva parte degli Articolo 31.

Attraverso la sua società Atena, lo sfogo continua: “Giochi con la tua immagine, fingi di essere quello che non sei o forse sei ma non importa a nessuno, perché tu non sei un simbolo e non rappresenti niente. Impara a dare valore alla parola scritta e cantata. Ha un peso e non va usata solo perché ci sta, fa rima o fa ridere. Studia le storie di vita, studia la cronaca, studia l’attualità. E se hai sbagliato ogni tanto impara a chiedere scusa. Ogni tanto fa bene, è simbolo di intelligenza”. La presa di posizione di Fabrizio Corona, com’è ovvio che sia, ha dato il via a un’ondata di commenti. Uno risponde: “Almeno lui è intonato e sa scrivere e cantare canzoni, tu cosa sai fare?”. “Io sono”, la risposta di Corona.

In carcere, Corona, ha già scontato cinque anni e cinque mesi. Era stato condannato a nove anni e otto mesi. Nel 2018 era riuscito a ottenere l’affidamento provvisorio e terapeutico in una comunità di Limbiate, poi revocato a marzo 2019 a causa di alcune violazioni. Dal 7 dicembre 2019 è stato trasferito in un istituto di cura vicino a Monza.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Meghan e Harry, un milione di dollari per apparire insieme in pubblico e 8 per scrivere un libro: ecco quanto potrebbero guadagnare i Duchi del Sussex

next
Articolo Successivo

Sanremo 2020, Amadeus: “Ho capito chi sono gli amici e chi no”

next