“Posso fare una confessione? Io ho tendenzialmente simpatia per i partiti nuovi che nascono anche con solide basi popolari. E’ stato per la Lega, è stato per il M5s. Purtroppo abbiamo visto che i 5 Stelle, come è successo prima per la Lega, non sono capaci di attuare questi loro propositi, perché si incartano“. Sono le parole del senatore a vita Mario Monti, ospite de “L’aria che tira”, su La7.

E spiega: “Prima di diventare presidente del Consiglio e occuparmi dell’Italia quando mi fu chiesto, mi sono occupato di establishment economico europeo e americano da commissario anti-trust. E ho inflitto loro i danni che si meritavano, quando violavano le norme sulla concorrenza. E quindi mi aspettavo che partiti nuovi di questo genere facessero una seria lotta a favore della concorrenza, contro i monopoli, i conflitti di interesse, le posizioni dominanti, l’evasione fiscale. Queste cose sono rimaste largamente sulla carta“.

Monti aggiunge: “I 5 Stelle, quando sono nati, sono stati pieni di buone intenzioni, così come la Lega a suo tempo, ma purtroppo le stanno rovinando e gettando alle ortiche tutte, una dopo l’altra. Non stanno, cioè, realizzando niente di solido che resterà, perché pronunciano giudizi di condanna prima che emergano i fatti, sono ossessionati dall’apparire sul versante giusto rispetto alle proprie promesse, vogliono cambiare l’Italia ma non hanno la continuità della decisione. E l’Italia non la si cambia da un giorno all’altro”.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Iran, Rizzo (Pc) su La7: “Qui governo balbetta e i sovranisti sono di cartone. Vanno ritirate truppe da Iraq. Ma ve lo deve dire un comunista?”

next
Articolo Successivo

Emilia Romagna, giovane leghista: “Voto Salvini. Chi è il nostro candidato? Bonacci… ah, no, Bergonzoni. Non l’ho mai vista”

next