Alla manifestazione di domani a piazza San Giovanni “nel classico stile della Sardine ci sarà una grande semplicità. Se si presentasse Casapound? Sarebbe un grande messaggio da parte loro partecipare a una manifestazione antifascista che canta ‘Bella ciao’ organizzata da un referente di colore che lotta per lo Ius Soli. Casapound avrebbe qualcosa da dire a tutta Italia”. Lo ha detto Mattia Sartori, il fondatore del movimento delle Sardine, a margine di una conferenza stampa presso la sede della Stampa estera.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Legge elettorale, ok unanime direzione Pd al proporzionale corretto: “Liste corte, parità di genere e voto ai fuori sede”

next
Articolo Successivo

Liliana Segre, il sindaco di Pesaro propone la candidatura della senatrice al Premio Nobel per la Pace 2020

next