Grazie al piano “Proteggi Italia” sono stati stanziati “11 miliardi di euro” per il triennio 2019-2021 “e ora bisogna accelerare per spenderli e far partire i cantieri“. A dirlo, da Melfi, il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, in riferimento ai finanziamenti messi a disposizione per fronteggiare il rischio idrogeologico in Italia. Nei giorni scorsi la Corte dei Conti ha pubblicato un report in cui dimostra come negli anni 2016-2018 sia stato utilizzato solo il 19,9% dei 100 milioni del Fondo progettazione contro il dissesto. Nello stesso documento, poi, viene citata la Liguria, dove sono stati erogati 41 milioni di euro a fronte dei 275 previsti dal Piano stralcio per le aree metropolitane e le aree urbane.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Sardine, per sfuggire alla rete della ‘Bestia’ occorre nuotare insieme. Un po’ come fa Nemo

next
Articolo Successivo

Regione Sardegna, la trasparenza diventa “a richiesta”: per leggere atti e delibere serve una domanda per mail per ogni documento

next