Simona Tagli è stata ospite di Mattino Cinque e, intervistata da Federica Panicucci, ha rivelato di aver fatto un voto di castità e, pertanto, di non avere rapporti sessuali con un uomo da dieci anni. “Sono casta da dieci anni per un voto alla Madonna di Lourdes, legato a una cosa per me molto importante, ma di cui preferisco non parlare. Posso solo dire che non è ancora sciolto”, ha rivelato la showgirl che ora gestisce un negozio di parrucchieri per bambini a Milano.

“Io ho sublimato il concetto di amore, l’ho condensato in una sfera mia – ha proseguito la Tagli – . Mi sono aggrappata, dieci anni fa, ad un filo d’amore che oggi è diventato un’ancora di salvezza che mi ha portato fuori da situazioni molto dolorose legate alla famiglia, alla separazione, ai figli”.

Simona ha detto di essere convinta della decisione che ha preso e ha spiegato che “si può vivere e si può amare anche senza fare sesso. Si parla di amore e di sesso in un equilibrio – ha aggiunto ancora – . Io ho fatto questo voto e lo scioglierò nel momento in cui potrò trovare una persona che mi intrighi”. La scelta di castità della showgirl, quindi, nasce dal suo avvicinamento alla fede e alla preghiera, avvenuto in un momento difficile della sua vita, che le ha permesso di “fare un viaggio dentro” e maturare scelte tanto importanti.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Giulia De Lellis, abbiamo letto (tutto) il suo libro: ecco perché “l’opera” ha raggiunto il proprio obiettivo

next
Articolo Successivo

Giancarlo Magalli nella lista dei vip “superdotati” di Novella 2000: “Bassino ma maggiorato”. E c’è anche il volto del Tg1 Francesco Giorgino

next