Cosa accomuna l’ex gieffino Ignazio Moser (figlio del celebre ciclista Francesco) e la stella del calcio internazionale Cristiano Ronaldo? Ci pensa il settimanale Novella 2000 a svelare l’enigma con una doverosa precisazione iniziale: “Se siete troppo bon ton non leggete questo articolo, parla di ciò che tutti guardano ma nessuno lo dice, eppure le dimensioni contano. E a volta ci sono quando meno te l’aspetti”. E’ tutto abbastanza chiaro.

Il settimanale gossip, infatti, ha stilato una classifica speciale che svela quali vip famosi hanno una “marcia in più”. Si inizia con Ignazio Moser, del resto non è un mistero perché la fidanzata Cecilia Rodriguez, sin da quando si sono conosciuti dentro la casa del Grande Fratello Vip, ha parlato con i coinquilini diverse volte delle dimensioni del fidanzato. Tanto che durante una intervista doppia a “Le Iene”, la sorella di Belen ha dichiarato senza giri di parole: “Lui è superdotato”.

Ma non è tutto perché a quanto pare nel mondo del calcio sono diversi quelli che possono vantare il prestigioso riconoscimento. Voci di spogliatoio si rincorrono e vedono alle prime posizioni in classifica: Cristiano Ronaldo, Mauro Icardi e Giorgio Chiellini (soprannominato “due nasi”). Il difensore della Juventus, in particolar modo, sarebbe noto nell’ambiente con il soprannome di “due nasi”. Rimanendo nell’ambito del mondo dello spettacolo spunta (un po’ a sorpresa) il nome di Giancarlo Magalli (“bassino ma maggiorato”, viene definito da Novella 2000).

Si prosegue poi con il nuovo volto di Rai 2 Stefano De Martino, ma di lui circolano in Rete foto con il costume a slip che ben poco lasciano all’immaginazione. E ancora ci sono Fiorello, il conduttore del Tg1 Francesco Giorgino e Giovanni Ciacci. “Ciacci è tanto bello quanto grande, è un omone, alto alto, possente, morbido ma solido al momento giusto, assicura chi lo conosce bene e pare far sempre strage di cuori”, svela il settimanale. Ma c’è chi non è d’accordo con questa lista e sul Web si invocano a gran voce due amici e colleghi, immortalati diverse volte dai paparazzi in spiaggia: Paolo Bonolis e Luca Laurenti.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Simona Tagli rivela: “Ho fatto un voto di castità alla Madonna di Lourdes, sono 10 anni che non faccio sesso”

next
Articolo Successivo

Gli “artigiani della qualità” sono già pronti: in tv il primo spot sul Natale arriva a settembre

next