È morto un altro attore della serie tv Beverly Hills 90210: si tratta di Brian Turk che nel 1995 aveva interpretato il personaggio di “Tiny“. Aveva 49 anni e da tempo lottava contro un cancro al cervello che l’aveva costretto a lasciare il mondo dello spettacolo. L’annuncio è arrivato dal suo manager: “Purtroppo Brian è morto venerdì mattina per complicazioni del suo cancro. Grazie per il continuo sostegno alla famiglia Turk”, ha scritto sui social precisando che “poco più di un anno fa al nostro caro amico Brian Turk è stato diagnosticato un cancro. Essendo la persona altruista e riservata che è, Brian ha taciuto per non preoccupare la sua famiglia e i suoi amici”.

Oltre a Beverly Hills, Brian Turk aveva recitato anche in altre serie tv tra cui Ncsi, General Hospital e nella saga di American Pie. Nel marzo scorso i fan della serie avevano dovuto dire addio a Luke Perry che vestiva i panni di Dylan ed è morto a 52 anni colpito da un ictus.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Fabio Volo: “Ragazzini di 13 anni mi hanno augurato la morte per le frasi su Ariana Grande. Dove sono i loro genitori?”

prev
Articolo Successivo

Superenalotto, centrato un 6 da 66 milioni in un piccolo centro in provincia di Parma. Sindaco: “Chi ha vinto aiuti il Comune”

next