Non ha retto al dolore per la morte della nipote Nadia Toffa e pochi giorni dopo Maria Cocchi, nonna della conduttrice, è volata in cielo. I funerali della donna sono stati celebrati il 20 agosto a Cerveno, in provincia di Brescia, solo quattro giorni dopo quelli della giornalista de Le Iene. La famiglia, già distrutta dalla perdita di Nadia a soli 40 anni, ha mantenuto lo stretto riserbo sulla notizia per vivere questo momento difficile lontano dai riflettori.

Notizia che però è stata resta pubblica dai giornali locali che hanno riferito del lutto e dei funerali già avvenuti. La signora Maria, spiega il portale Montagne e Paesi, aveva 97 anni, e a Cervano, paese di 700 persone in Val Camonica dove viveva da tempo, era conosciuta, non solo come la nonna di Nadia, anche come la donna più anziana del paese. Una signora, scrivono i giornali del posto, nota per la sua eleganza, generosità e simpatia.

Era sposata con Enrico con il quale aveva avuto tre figlie femmine, una delle quali è Margherita, la mamma di Nadia. La donna era malata da tempo ma è probabile che il dolore per la perdita della nipote abbia concorso ad un aggravamento. La notizia ha suscitato immediate reazioni sui social con numerosi manifestazioni di affetto e cordoglio nei confronti della famiglia che vive due lutti in pochi giorni: “Voglio pensare che sia andata da lei“, ha commentato qualcuno ricordandola.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Michelle Hunziker e Tommaso Trussardi, la lite in acqua non passa inosservata

prev
Articolo Successivo

Andrea Zamperoni, chef italiano del ristorante Cipriani scomparso a New York da sabato notte

next