Nadia Toffa se ne è andata in silenzio dopo aver lottato per oltre un anno contro il cancro, una battaglia che – finché ne ha avuto le forze – ha condiviso sui social e davanti alle telecamere, aggiornando i fan sulle sue condizioni di salute. Proprio per questo motivo in molti si sono allarmati quando da oltre un mese la conduttrice non ha dato più sue notizie, fino a quando oggi è arrivato l’annuncio della sua scomparsa. Il suo ultimo post su Instagram risale infatti al 1 luglio scorso, quando aveva pubblicato una sua foto insieme a Totò, la cagnolina sempre al suo fianco nella malattia.

Io e Totò unite contro l’afa! E dalle vostre parti come va? Vi bacio tutti tutti tutti. N”, aveva scritto Nadia Toffa a corredo dello scatto in cui compariva con l’immancabile sorriso. Un post che era arrivato dopo già 20 giorni di assenza dai social e che era bastato a rassicurare i suoi fan che, nei commenti, le avevano scritto moltissimi messaggi d’affetto e di sostegno.

Visualizza questo post su Instagram

Io e Totò unite contro l’afa ????????????????! E dalle vostre parti come va? Vi bacio tutti tutti tutti N

Un post condiviso da nadia toffa (@nadiatoffa) in data:

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Nadia Toffa, quando la Iena diventò cantautrice: “Corri bimba, il tempo non ci aspetta”

prev
Articolo Successivo

Morgan: “Amadeus a condurre Sanremo? Un elettricista che ripara un lavandino. Io e Chiambretti ci eravamo proposti”

next