La situazione stava degenerando e diventava pericolosa“. Così Elettra Lamborghini è stata costretta prima ad interrompere e poi a terminare in anticipo il suo concerto al “Mr Charlie” di Lignano Sabbiadoro: è stata lei stessa a a raccontare su Instagram cosa è successo sotto il palco mentre si stava esibendo.

“Stasera io avevo la febbre – ha spiegato nelle Storie di Instagram la rapper – sono alcuni giorni che sto male, ma ho fatto comunque il mio show. Ma con gran dispiacere ho dovuto fermare il mio show anche se ero alle ultime canzoni. Perché non ho mai visto degli animali del genere spingersi come delle bestie. Non sapersi divertire a quell’età io penso sia veramente grave. Prima di interromperlo ho provato a calmarli e a far capire che non c’era bisogno di spingere ma niente. Avevo tutte le mie ragazze del fan club davanti e vedevo spingere, io non ci sto, sono andata via e lo rifarei mille volte. La situazione stava degenerando e diventava pericolosa non per me, che ero sul palco ‘al sicuro’ ma per voi: una mia fan ha avuto un attacco di panico, era quello che non volevo – ha concluso Elettra -. Divertirsi vuol dire anche responsabilità”.

La notizia è stata confermata anche da alcuni giornali locali che riportano come una delle ragazze presenti tra le prime file del pubblico abbia avuto un attacco di panico per la folla pressante e sia stata poi portata nel backstage per essere soccorsa.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Belen Rodriguez e Cecilia, le due sorelle sono entrambe a Ibiza ma non si sono mai incontrate: ecco perché

prev
Articolo Successivo

L’Asia all’attacco contro i turisti occidentali: “Elemosina per viaggiare gratis, se lo facessimo noi saremmo deportati come clandestini”

next