“Sul salario minimo sono contento che in queste ore si sia raggiunto un accordo, è una legge di civiltà, ora auspico che non ci siano divisioni tra maggioranza e opposizione”. A rivendicarlo il vicepresidente del Consiglio, e ministro del Lavoro e allo Sviluppo Economico, Luigi Di Maio, intervenendo alla presentazione della relazione annuale dell’Inps. Al termine, veloce stretta di mano tra Di Maio e il presidente della Camera, Roberto Ficodopo le tensioni delle ultime settimane.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

SALVIMAIO

di Andrea Scanzi 12€ Acquista
Articolo Precedente

Lega, la traduzione dell’incontro segreto coi russi: “Il 6% è vostro. Quello che va oltre il 4% non ci interessa”

next
Articolo Successivo

Fondi russi a Lega, la domanda a Conte e Di Maio: ‘Chiederete chiarimenti a Salvini?’. Ma loro non rispondono

next