Quattro anni di stop. Abbastanza, se si considera il ritmo con il quale le star (e non solo) musicali nostrane sfornano singoli e album. Questo il tempo trascorso dall’uscita dell’ultimo disco dei Modà. E se per alcuni si tratta di un piccolo motivo di gioia, per i fan della band (tantissimi), di certo l’attesa è stata lunga. Il motivo? Il bisogno di Kekko Silvestre di riavvicinarsi alla famiglia: “Tornavo a casa e mia figlia si nascondeva dietro alle gambe della mamma. Avevo smesso di baciare sia lei che mia moglie per paura di ammalarmi e dover saltare dei concerti”, ha raccontato il cantante al Corriere della Sera. E ha aggiunto di essere pronto ad affrontare questa nuova sfida musicale (la band sta per uscire con un nuovo album) con un atteggiamento diverso, senza l’ansia per i risultati: “Adesso capisco cosa significa portare una figlia a scuola, fare i compiti e metterla a letto tutte le sere: fare i figli è diverso da essere genitori. Poi, non senza discussioni, aiutavo mio padre a fare lavori di imbiancatura e giardinaggio per amici e parenti. Vivere è questo. Ho ripulito tutto il superfluo che c’era intorno e sono ripartito da qualcosa di vero: il mondo della musica è una scatola vuota”.

 

 

 

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Enzo Avitabile, mi sono innamorato della sua musica. Grazie di esistere!

prev
Articolo Successivo

Album e singoli più venduti primo semestre 2019, trionfa Sanremo 2019 con Ultimo e Mahmood: ecco le classifiche

next