E vissero tutti felici e contenti. Si può riassumere così la vicenda tra Bianca Berlinguer e Mauro Corona: dopo le polemiche e il botta e risposta a distanza, la conduttrice di CartaBianca e l’alpinista hanno fatto pace e la ritrovata sintonia è stata sancita in diretta nell’ultima puntata del talk di Rai3. Corona si è infatti collegato a sorpresa con la trasmissione proprio mentre andavano in onda i titoli di coda: “Una sorpresa per i telespettatori che tengono molto a questa presenza”, ha annunciato Bianca Berlinguer mentre si collegava con lui, ospite fisso della trasmissione per un’intera stagione fino all’ormai celebre strappo di due settimane fa dovuto alle dichiarazioni rilasciate da Corona in un’intervista a FqMagazine.

C’è stato un litigio, l’abbiamo raccontato – ha piegato la Berlinguer – era legato non solo alla birra, ma a un’intervista di cui mi sono molto dispiaciuta per alcune dichiarazioni. Però ci tenevamo a chiudere questa edizione avendo Mauro Corona presente. Ha dato il suo contributo in questa trasmissione che è andata bene ed è cresciuta negli ascolti”.

Vestito di bianco, (“finalmente senza la divisa della forestale”, scherza la padrona di casa), l’alpinista ha esordito: “Sono molto felice di tornare. Mi sarebbe dispiaciuto troncare questo dialogo. Ho un caratteraccio lo so, anche le trasmissioni hanno a che fare con la persona umana, la quale a volte non controlla le situazioni. Alla base c’è sempre la persona che può avere delle fuoriuscite. Anche questi errori mi hanno insegnato qualcosa. Mi hanno migliorato, ho capito che alla base di tutto ci sono le buone maniere e la buona educazione”.

Insomma, tutto è bene quel che finisce bene anche se è presto dire se la partecipazione di Mauro Corona sarà confermata anche per la prossima stagione. Il diretto interessato infatti non si è sbilanciato a riguardo: “Sarà il tempo a dire le cose”, ha detto solo.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Temptation Island, Andrea umiliato dalla fidanzata Jessica: “Ogni mattina gli pulisco le orecchie con il cotton fioc”

prev
Articolo Successivo

Temptation Island, la ‘tentatrice’ Federica Lepanto (ex del Grande Fratello) fa spoiler sui social

next