Incidente nella notte sulla A21: un’auto con a bordo una famiglia si è schiantata contro il rimorchio di un tir, nel tratto di autostrada tra Casteggio e Voghera, in provincia di Pavia. I due ragazzi di 24 anni che viaggiavano sull’auto sono morti sul colpo, sopravvissuto invece il figlio di sei mesi. Il bambino è stato trovato mentre piangeva nel suo seggiolino, al quale era legato, e trasportato con l’elisoccorso all’Ospedale Niguarda: è illeso.

I due ragazzi, entrambi macedoni e residenti a Skopje, erano di ritorno dalle vacanze. Secondo la ricostruzione degli agenti della Polizia Stradale di Alessandria Ovest, intervenuti sul posto per i rilievi, all’origine dell’incidente ci sarebbe un malore o un colpo di sonno del conducente. La Golf a bordo della quale viaggiavano si è accartocciata sotto il rimorchio del tir, che era parcheggiato in una piazzola di sosta. L’incidente è avvenuto intorno alle 3 di notte.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Fanpage, l’azienda di compost offre 300mila euro al giornale per fermare l’inchiesta: “Non ci rompete troppo le palle”

prev
Articolo Successivo

Casavatore, il festeggiamento sguaiato del neo-consigliere che insulta l’avversario: ‘Ti ho fatto i buchi in testa, impiccati’

next